mercoledì 28 gennaio 2009

Tia Badora

L'adattamento di QUESTO breve racconto...è stato molto divertente anche grazie alla totale libertà di manovra (l'unico paletto era di mantenere, in caso di dialoghi e didascalie,il testo del racconto così com'è nell'originale).


3 commenti:

Ste ha detto...

Bella interpretazione! Ottima scelta di colori e idem la resa delle atmosfere!

Anonimo ha detto...

grazie, anche qui. Non so se posso mettere il link nel mio blog. sei ancora in concorso.
birambai

Davide ha detto...

TIA BADORA....
molto cinematografica
(deformazione professionale)
MI PIACE...
Complimenti a te e a birambai

DAVIDE